WeWrite

La rivista che ti ascolta

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

    Cookie Policy

    Leggi ulteriori informazioni sulla e-Privacy Directive

Home Opinioni

Attualità

I costi della politica, l’Italia e il resto del mondo

E-mail Stampa PDF
(4 voti, media 4.75 di 5)

La nuova manovra economica italiana, giurano gli artefici della stessa, ridurrà significativamente anche le entrate delle classi dirigente e politica. Ma molti sembrano non credere a queste promesse troppo spesso non mantenute dai diversi governi succedutisi. Sta di fatto che, fra ottimismi forzati e irriducibili scetticismi, la recessione economica rischia di travolgere il paese che, secondo gli economisti italiani più autorevoli, sarebbe vittima non del mercato globale, ma di un’irresponsabile politica nazionale. Basti pensare che gli Stati Uniti, che contano circa 290 milioni di abitanti, presentano un Parlamento composto da 535 membri.

Leggi tutto...
 

Vita artificiale: paradossi, rischi e prospettive

E-mail Stampa PDF
(7 voti, media 4.29 di 5)

20 maggio 2010: Craig Venter, biologo statunitense noto per la corsa al sequenziamento del genoma, annuncia di aver creato in laboratorio il primo organismo artificiale, un batterio composto da una cellula sola. A cinque mesi di distanza, è lecito passare dallo stupore alla riflessione, farsi qualche domanda. Craig Venter ha creato la vita? L'uomo si può (potrà) legittimamente sostituire a Dio? La religione e la fede sono state messe all'angolo?

Leggi tutto...
 

La violenza negli stadi in Italia. Le differenze con l’Europa

E-mail Stampa PDF
(5 voti, media 3.40 di 5)

Dopo le esperienze traumatiche a danno di vittime incolpevoli, nei campi calcistici di tutta Italia e d’Europa c’è stata una serrata e lo Stato si è impegnato in un duro giro di vite. La “repressione” è mal accettata dagli ultrà, ma l’idea è quella di proseguire un cammino all’altezza di una società che vuole considerarsi civile. Per recuperare uno sport che accanto al “lato oscuro” di violenza e impunità, può essere l’espressione di una cultura creativa di massa tollerante e aperta al confronto.

Leggi tutto...
 

Tecnologia: forza o debolezza della modernità?

E-mail Stampa PDF
(5 voti, media 4.20 di 5)

Da sempre l'uomo ha dovuto misurarsi con la Natura. Spesso questo confronto ha assunto le sembianze della lotta, forse per l'innata competitività dell'umana indole, forse per la smania di dominarla. Ma se invece avesse con essa cooperato, come in molti casi ha fatto, la vita non sarebbe stata più facile?

Leggi tutto...
 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 3