WeWrite

La rivista che ti ascolta

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

    Cookie Policy

    Leggi ulteriori informazioni sulla e-Privacy Directive

Home Città

Milano

Milan Image Art Fair. A Milano la fotografia è un’Arte

E-mail Stampa PDF
(7 voti, media 5.00 di 5)

MIALa MIA (Milan Image Art Fair) si è svolta a Milano dal 13 al 15 maggio, ospitata dagli spazi espositivi di Superstudio Più, in via Tortona, inserita in una location di circa 8.000 metri quadrati, suddivisi in cinque padiglioni. Si è trattato di una grande novità per Milano. Più di una mostra, una vera e propria fiera d’arte fotografica aperta non solo ai semplici visitatori ma anche ai collezionisti, con la possibilità di acquisto delle opere dell’artista proposto da ogni espositore. La prima fiera milanese interamente dedicata alla fotografia nasce da un’idea del collezionista e curatore Fabio Castelli, il quale ha presieduto il comitato scientifico che si è occupato della selezione dei 230 espositori, per un totale di 194 artisti italiani e internazionali, provenienti da oltre venti Paesi.

Leggi tutto...
 

Milano: life in the city

E-mail Stampa PDF
(5 voti, media 5.00 di 5)

Milano, life in the city. Naviglio Aufa

Naviglio Aufa” era il titolo del simpatico spettacolo, tenutosi giovedì 10 febbraio allo Spazio Teatro No’hma di via Orcagna 2, in zona Città Studi, a Milano. All’ingresso e sul palco si trovava il bancone di un bar, dove erano generosamente serviti cibo e drink ai presenti. «Offre la Signora Livia Pomodoro», era annunciato con estrema cortesia. Sulla ribalta c’era proprio lei, presidentessa del Tribunale dei Minori, con tanto di veletta sulla testa, che assieme ad altri, seduti intorno a un paio di tavolini con tovaglie a scacchi, fungeva da ideale clientela del bar Charlie. Musiche, canzoni, immagini e recitazione, per ricordare un celebre luogo di ritrovo in Ripa di Porta Ticinese: angolo Argelati, oggi soppiantato da uno dei sempre più numerosi ristoranti giapponesi.

Leggi tutto...
 

Dialogo nel buio: mostra a Milano

E-mail Stampa PDF
(5 voti, media 4.40 di 5)

Dialogo nel buio“L’essenziale è invisibile agli occhi”. Così recitava il Piccolo Principe. Questa frase mi è venuta in mente alcune settimane fa, visitando con un paio di amiche la mostra Dialogo nel Buio, all’Istituto dei Ciechi di Milano: una delle più antiche istituzioni della città, che da centosettant'anni opera a favore dei ciechi. Nonostante l’antica origine, è un istituto moderno che ha dato vita a molte iniziative in favore dei non vedenti, ma anche per le persone che invece vedono e possono  provare l’esperienza di perdere la vista per qualche ora.

Leggi tutto...
 

Milano: la protesta degli sportivi di Via Cambini

E-mail Stampa PDF
(4 voti, media 5.00 di 5)

Piscina via Cambini - MilanoUna viuzza  a metà della ormai nota via Padova, ma questa volta le diverse etnie non c’entrano, i diritti disattesi sono quelli di cittadini della nostra città.
Era da tempo infatti che il malumore serpeggiava fra molti degli  utenti dell’impianto sportivo “Fossati” in via Cambini, 4. Ma, a detta dei medesimi, i prezzi contenuti e le agevolazioni concesse agli anziani, spingevano a tergiversare, accettando i frequenti disagi patiti: illuminazione inefficace, superficie inadeguata dei campi da tennis, spogliatoi privi di porte, impianti idrici difettosi.

Leggi tutto...
 


Pagina 3 di 6