WeWrite

La rivista che ti ascolta

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

    Cookie Policy

    Leggi ulteriori informazioni sulla e-Privacy Directive

Home Società No Profit Campi estivi di volontariato: opportunità nazionali, internazionali, ecologiche

Campi estivi di volontariato: opportunità nazionali, internazionali, ecologiche

E-mail Stampa PDF
(6 voti, media 5.00 di 5)

Campi estivi di volontariato 2012Forniamo di seguito informazioni utili sui campi estivi di volontariato in Italia, all'estero e in ambito ecologia.



In Italia

Catania – Con sede all’interno del Circolo del Comitato Arci si svolgerà a Catania dal 21 giugno al 1° luglio un laboratorio che vede tra i propri progetti attività di formazione sulle mafie e sui beni ad esse confiscati, incontri, testimonianze e realizzazione di reportage a tema sociale accompagnati da letture, interviste e itinerari fotografici alla scoperta dei luoghi sottratti alla criminalità ed in via di riqualificazione. Il tutto si svolgerà in collaborazione con Radio Matria e grazie all’organizzazione affidata a Libera (Associazioni, nomi e numeri contro le mafie).

Magnano (Bi) Presso il Monastero di Bose è riunita una comunità ecumenica che non riceve finanziamenti di alcun tipo e vive unicamente dei proventi del lavoro dei suoi membri: con questo spirito vuole restare un luogo di accoglienza aperto a tutti. Organizza varie attività, tra cui campi di lavoro della durata di una settimana a giugno, settembre e ottobre. I campi prevedono al mattino attività lavorative e al pomeriggio incontri di studio, riflessione e confronto; le giornate sono ritmate dalla preghiera liturgica della comunità.

Napoli – L’associazione Aiutare i Bambini organizza per il 2012 dei campi estivi per volontari che si occuperanno di fornire un sostegno ad alcune organizzazioni impegnate in attività di aggregazione nei periodi estivi, durante i quali i bambini e ragazzi non frequentano la scuola e si rileva un bisogno maggiore di figure educative. L’obiettivo è quello di promuovere una cultura dell’accoglienza e della vicinanza a situazioni di particolare fragilità sociale ed economica.


All’estero

Palestina – L'associazione Zaatar Onlus propone campi di volontarito estivi da svolgersi presso i campi profughi e a Nablus City, rivolti ad attivisti di tutto il mondo. Il progetto ha lo scopo di dare l'opportunità a palestinesi e internazionali di incontrarsi e discutere sul conflitto medio-orientale, scambiarsi idee, migliorare le proprie competenze, favorire le relazioni e dare appoggio alla comunità locale che vive sotto occupazione. Il Workcamp Nablus “Road to Cosmopolitan Citizens” si svolgerà dal 21 agosto al 7 settembre 2012.

Balcani – L’associazione ONG Terre e Libertà organizza per l’estate 2012 dei campi di volontariato della durata di due settimane con attività di animazione tradizionale che verranno svolte in diversi Paesi situati nei Balcani, tra i quali vi sono Albania, Bosnia Erzegovina e Kosovo. I campi di volontariato sono organizzati in collaborazione con IPSIA (Istituto Pace Sviluppo Innovazione ACLI).

Kenya e Zambia – L’organizzazione non governativa riconosciuta dal Ministero degli Affari esteri Amani Onlus, impegnata particolarmente a favore delle popolazioni africane, organizza, ogni mese di agosto, un campo d'incontro rivolto a giovani volontari italiani (dai 18 ai 35 anni), presso le case di accoglienza per bambini di strada a Nairobi in Kenya e a Lusaka in Zambia. Le selezioni si tengono a Milano.

Ecologia

Montano Lucino (CO) – Il Gruppo Ecologico Studenti Comaschi organizza ogni estate campi incentrati su attività ecologiche con particolare attenzione alla prevenzione degli incendi boschivi. Si avvistano e si spengono incendi all’interno dei boschi, si percorrono sentieri all’interno di itinerari naturalistici, cercando di valorizzare il più possibile il territorio locale ed italiano. Le attività si svolgono non solo in Lombardia, ma anche in altre regioni, come la Sardegna.

Putignano (Ba) – L’associazione ambientalista Legambiente offre numerose opportunità di volontariato ambientalista ed ecologico in Italia, tra cui il campo che si terrà in Puglia, nei pressi della Riserva Naturale del Barsento dal 27 luglio al 5 agosto 2012. Le attività mirano alla conoscenza di un territorio che necessità di interventi di tutela ambientale per via della presenza di contesti a rischio di contaminazione o già contaminati, oltre che di discariche abusive.

Ortignano (Fi) Cibo, acqua, risorse: bene comune? è il tema del campo di volontariato organizzato in Toscana da Manitese e rivolto a ragazzi dai 15 ai 19 anni, che si svolgerà dal 28 giugno al 7 luglio 2012. Vi saranno giornate dedicate alla raccolta, recupero e smistamento di materiali usati, con due giornate al Cantiere delle Alternative di Scandicci. La scenografia è la campagna fiesolana e il contatto con la terra ed il bosco avrà luogo grazie a serate sotto le stelle, lunghe passeggiate e numerosi laboratori creativi.

Marta Albè

WeWrite, anno III, n.6, giugno 2012