Messaggio

Per arpa e voce: il connubio perfetto di Essential Duo

Marta Albè Nuovi talenti
Stampa
(2 voti, media 5.00 di 5)
Share

Essential DuoMai come nel caso di ”Essential Duo” si può dire che un progetto musicale sia scaturito da un’intesa o, viceversa, che dalla affinità musicali sia nata un’amicizia, sviluppatasi in una fortunata ed originale collaborazione. Al cuore di ogni progetto, non può mancare quell’idea folgorante ed innovativa in grado di renderlo unico e inimitabile.
Raoul Moretti
e Tullia Barbera hanno voluto dirigere le loro scelte artistiche verso l’essenzialità. Hanno spogliato brani già esistenti della loro complessità iniziale, per ricomporli attraverso due soli strumenti, l’arpa e la voce, in un raffinato gioco di sonorità. La voce è lo strumento più antico. Le corde dell’arpa furono pizzicate per la prima volta in Egitto cinquemila anni fa. Nei brani proposti dalla voce di Tullia e dall’arpa di Raoul il passato si tinge del presente.

Le loro versioni rivisitate di alcuni dei brani più popolari della musica italiana e straniera sono in grado di donare uno smalto inedito a ciò che è già noto, dipingendo attorno ad esso un’atmosfera suadente, ricca di ricordi, che tende al passato, ma che si proietta verso l’innovazione.

Essential Duo

È probabilmente grazie a ciò che nel giro di poco il loro duo, che solo nel 2010 ha iniziato a concretizzarsi dal punto di vista musicale, dopo anni di amicizia, riesce a farsi apprezzare dal pubblico e ad ottenere l’opportunità di esibirsi in location prestigiose, tra cui l’affascinante cornice delle Terme Berzieri, a Salsomaggiore Terme ed il Ristorante Savini di Milano.

Il loro progetto non si ferma però alle cover. Un incontro speciale ha infatti condotto il duo all’incisione del loro primo disco, dove accanto ai brani rivisitati è possibile ascoltare quattro pezzi originali. “La collina dei sogni” – questo il titolo del loro album – è venuto alla luce grazia alla collaborazione con La collina dei ciliegi, azienda produttrice di vini pregiati del veronese.

Il sodalizio è nato sin dal primo incontro tra le due realtà, il vino e la musica, durante la prima esibizione pubblica di “Essential Duo” presso il Parco Sempione di Milano, in occasione della prima edizione di Taste of Milan, festival del gusto dalla vocazione internazionale. Il connubio tra le sonorità espresse dalla coppia ed il mondo dei vini si è rivelato immediatamente perfetto ed è progredito verso una collaborazione, fino alla co-produzione del disco, attualmente ascoltabile in anteprima ed acquistabile tramite iTunes.

iTunes - http://itunes.apple.com/it/album/la-collina-dei-sogni/%20%20id463447064

Marta Albè

WeWrite, anno II, n. 10, novembre 2011