Messaggio

Programma di allenamento per dimagrire

Ivan Libero Lino Sport
Stampa
(1 voto, media 5.00 di 5)
Share

Nuoto per dimagrireProponiamo di seguito un programma di allenamento per chi desidera dimagrire. Prima di cominciare qualsiasi programma di allenamento è necessario accertarsi del proprio stato di forma, eventualmente sostenendo le visite mediche opportune. Non forzare mai, non stressare il proprio corpo, rispettare i tempi di recupero. Questi sono diktat che vi dovete imporre prima di iniziare.

Ricordiamo infine che abbinare una dieta equilibrata è molto importante per dimagrire. Suggeriamo in primis di evitare dolci, alcool (birra e liquori più del vino, che in modica quantità può fare bene alla salute) e ridurre i fritti e gli alimenti grassi, come insaccati e formaggi stagionati.

Corsa per dimagrireSempre, prima di qualsiasi allenamento: riscaldamento, con esercizi di stretching, dedicati soprattutto alla parte del corpo che si sta per allenare (es.: gambe se si corre, braccia, spalle e schiena per i pesi, ecc.)

Settimana 1 e settimana 2: bicicletta o cyclette due/tre volte a settimana per almeno 30 minuti, a velocità costante.

Settimana 3, settimana 4, settimana 5, settimana 6: corsa due volte a settimana, da quindici a venticinque minuti, secondo lo stato di forma. Qui è possibile approfondire un programma di allenamento per la corsa. Una volta alla settimana, allenamento anaerobico e potenziamento muscolare (pesi e/o flessioni e addominali).

Settimana 7, 8, 9, 10, 11, 12: corsa due volte a settimana, da venti a trenta minuti, secondo lo stato di forma. Nuoto una volta a settimana. Per chi vuole approfondire, suggeriamo questo programma di allenamento dedicato al nuoto. Allenamento anaerobico dopo una sessione di corsa, con flessioni e addominali.

Settimana dalla 12 alla 18: corsa due volte a settimana, fino a quaranta minuti, secondo lo stato di forma. Nuoto una volta a settimana. Allenamento anaerobico dopo entrambe le sessioni di corsa, con flessioni e addominali in numero crescente.

 

Ivan Libero Lino

WeWrite, anno IV, n. 2, febbraio 2013