WeWrite

La rivista che ti ascolta

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

    Cookie Policy

    Leggi ulteriori informazioni sulla e-Privacy Directive

Home

Gestire un team: consigli per la gestione di un gruppo di lavoro di successo

E-mail Stampa PDF
(6 voti, media 4.83 di 5)

Gestire un team di successo: la collaborazione prima di tuttoLe aziende sono fatte di persone. I processi, le tecnologie e le strategie implementabili non possono funzionare se non si tiene bene a mente questo assunto semplicissimo. Questo è il motivo per cui il manager lungimirante deve sempre preoccuparsi di gestire al meglio il proprio team, preoccupandosi di mantenere un clima sereno, collaborativo, dove le informazioni siano facilmente reperibili e gli obiettivi chiari. L’insicurezza è figlia della cattiva gestione e madre di risultati insoddisfacenti.
La strategia vincente nella gestione di un gruppo di lavoro è quella che privilegia l’empatia al distacco
, la collaborazione alla competitività, la motivazione all’imposizione.

Valorizzare le persone significa aumentare la produttività. Non è solo una questione etica. È una questione di primaria importanza per garantire il vantaggio competitivo dell’azienda.

Il manager che ha la responsabilità di un gruppo di lavoro
dovrebbe sempre porsi come obiettivo la salvaguardia delle proprie risorse, la valorizzazione delle competenze, la gestione dei conflitti. Deve stabilire obiettivi chiari e misurabili. Deve delegare strutturando un processo di controllo che permetta di intervenire se necessario. Il bravo manager stabilisce priorità sui compiti da eseguire, crea delle checklist, rimuove gli ostacoli. La creazione di un team di successo avviene se il manager diventa un facilitatore, fallisce se agisce da controllore o da burocrate.

Il manager capace deve ascoltare. Deve raccogliere feedback e negoziare tra esigenze funzionali a volte conflittuali eppure tutte ugualmente valide. Deve riprendere in privato e premiare in pubblico. Un team di successo si costruisce sulla leadership, non sul culto del capo. Siate presenti senza soffocare, valorizzate i contributi individuali e incentivate l’esposizione delle idee.

Lasciate da parte i tecnicismi consolidati. Basta parlare di team building, empowerment, team working, one-to-one, goal, task, performance, extra mile. Siate chiari. Adeguate il lessico all’interlocutore. Le parole non sono importanti, è importante farsi capire. Comunicate con semplicità.

Siate umani, siate relazionali. Mettetevi nei panni degli altri. Perché nelle aziende, come nella società, forse non hanno tutti ragione. Però tutti hanno sempre “quasi” ragione.

Ivan Libero Lino

WeWrite, anno III, n. 6, giugno 2012

 
Scritto il 03 Luglio 2010, 13.28 da Federica Abozzi
il-valzer-universitario Come alla vigilia di una gara sportiva, dove è palpabile l’emozione dei partecipanti, anche gli studenti universitari e i...
Scritto il 14 Luglio 2012, 07.25 da Marta Albè
come-organizzare-una-vacanza-ecosostenibileIl momento delle vacanze si avvicina per molti e, complice la crisi economica ed un rinnovato desiderio di ritorno alla...
Scritto il 06 Febbraio 2011, 15.09 da Michelle Bucu-Torres
il-permesso-di-soggiorno-e-la-richiesta-di-residenzaIl difficile cammino degli stranieri verso la regolarizzazione.
Scritto il 07 Aprile 2012, 13.53 da Marta Albè
sviluppo-energetico-sostenibile-i-linkin-park-e-le-nazioni-unite-con-sustainable-energy-for-allL’accesso alle fonti energetiche ed il loro utilizzo consapevole può essere considerato come un’opportunità in grado di...

Guarda le foto della community di WeWrite

Starbucks a...
Scritto il 06 Dicembre 2010, 16.04 da Giuseppina Serafino
buon-natale-in-coro-magiche-armonie-di-una-notte-davvero-specialeVoglia di Natale, di significati autentici che “scaldano” il cuore. Il sapore di questa festa lo si avverte già dalla fine...
Scritto il 06 Dicembre 2010, 14.55 da Michela Maffei
lavoro-irregolare-a-nataleNero o sommerso? – Questa non è una protesta, mentre l’Italia si scalda al fuoco appiccato alla cultura attraverso i tagli...
Scritto il 17 Febbraio 2011, 08.15 da Evelina Guerreschi
coco-chanel-un-lungo-anelito-alla-liberta«Ad appena vent’anni ho fondato una casa di moda. Non fu una creazione di un’artista né quella di una donna d’affari, ...
Scritto il 07 Marzo 2011, 15.19 da Federico Carcano
odg-e-liberta-di-stampa-la-storia-infinitaOrdine Nazionale dei Giornalisti – L'Ordine Nazionale dei Giornalisti fu istituito nel lontano 1928 per volontà di Benito...
Scritto il 01 Novembre 2010, 18.39 da Federica Abozzi
sperimentazione-animale-hanno-vinto-le-lobby-farmaceuticheSe il cammino del progresso è in continuo divenire, com’è possibile che nel 2010 non si possa contare su metodi alternativi...

Come sarebbe un mondo senz'acqua?

Acqua - Ivan Libero Lino