WeWrite

La rivista che ti ascolta

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

    Cookie Policy

    Leggi ulteriori informazioni sulla e-Privacy Directive

Home

Programma di allenamento per dimagrire

E-mail Stampa PDF
(1 voto, media 5.00 di 5)

Nuoto per dimagrireProponiamo di seguito un programma di allenamento per chi desidera dimagrire. Prima di cominciare qualsiasi programma di allenamento è necessario accertarsi del proprio stato di forma, eventualmente sostenendo le visite mediche opportune. Non forzare mai, non stressare il proprio corpo, rispettare i tempi di recupero. Questi sono diktat che vi dovete imporre prima di iniziare.

Ricordiamo infine che abbinare una dieta equilibrata è molto importante per dimagrire. Suggeriamo in primis di evitare dolci, alcool (birra e liquori più del vino, che in modica quantità può fare bene alla salute) e ridurre i fritti e gli alimenti grassi, come insaccati e formaggi stagionati.

Corsa per dimagrireSempre, prima di qualsiasi allenamento: riscaldamento, con esercizi di stretching, dedicati soprattutto alla parte del corpo che si sta per allenare (es.: gambe se si corre, braccia, spalle e schiena per i pesi, ecc.)

Settimana 1 e settimana 2: bicicletta o cyclette due/tre volte a settimana per almeno 30 minuti, a velocità costante.

Settimana 3, settimana 4, settimana 5, settimana 6: corsa due volte a settimana, da quindici a venticinque minuti, secondo lo stato di forma. Qui è possibile approfondire un programma di allenamento per la corsa. Una volta alla settimana, allenamento anaerobico e potenziamento muscolare (pesi e/o flessioni e addominali).

Settimana 7, 8, 9, 10, 11, 12: corsa due volte a settimana, da venti a trenta minuti, secondo lo stato di forma. Nuoto una volta a settimana. Per chi vuole approfondire, suggeriamo questo programma di allenamento dedicato al nuoto. Allenamento anaerobico dopo una sessione di corsa, con flessioni e addominali.

Settimana dalla 12 alla 18: corsa due volte a settimana, fino a quaranta minuti, secondo lo stato di forma. Nuoto una volta a settimana. Allenamento anaerobico dopo entrambe le sessioni di corsa, con flessioni e addominali in numero crescente.

 

Ivan Libero Lino

WeWrite, anno IV, n. 2, febbraio 2013

 
Scritto il 03 Luglio 2010, 13.22 da Giulia Prati
dalluniversita-al-lavoro-la-strada-e-ancora-lungaL’analisi condotta su un campione di studenti di varie facoltà presso l’Università degli Studi di Milano, la “Statale”, ha...
Scritto il 06 Gennaio 2010, 20.24 da Ivan Libero Lino
integrazione-immigrazione-no-profitImmigrazione e integrazione sono al centro del dibattito istituzionale, ma le dichiarazioni faticano a tradursi in politiche...
Scritto il 03 Luglio 2010, 13.05 da Olivier Gasperoni
il-lavoro-secondo-tirocinio-a-destraUniversità e mondo del lavoro rappresentano i due termini inscindibili di un binomio che caratterizza la crescita e la...
Scritto il 16 Settembre 2011, 18.53 da Marta Albè
pace-per-un-giorno-la-genesi-di-unidea-vincente-del-regista-jeremy-gilleyQuanti sono i conflitti armati attualmente in atto? Probabilmente nessuno può saperlo con certezza. Secondo i dati raccolti...

Guarda le foto della community di WeWrite

New-York-Th...
Scritto il 30 Agosto 2010, 19.43 da Federica Abozzi
diisagio-anoressico-bulimico-quando-la-fobia-e-il-ciboComunemente associati a periodi di diete restrittive e sbagliate, i disordini alimentari nascondono, in realtà, gravi...
Scritto il 29 Aprile 2010, 20.47 da Olivier Gasperoni
mobilita-sostenibile-qualcosa-si-muove«E pur si muove», come fece dire nel Settecento il giornalista Giuseppe Baretti al ben più celebre Galileo Galilei, nella...
Scritto il 06 Dicembre 2010, 14.55 da Michela Maffei
lavoro-irregolare-a-nataleNero o sommerso? – Questa non è una protesta, mentre l’Italia si scalda al fuoco appiccato alla cultura attraverso i tagli...
Scritto il 18 Marzo 2011, 11.46 da Laura Póvoa Tintori
bookcrossing-cose-come-si-fa-le-zoneTi siedi su una panchina, accanto a te c’è un libro abbandonato. Non c’è nessuno. Due reazioni: curiosità o indifferenza. Se...
Scritto il 17 Febbraio 2011, 08.15 da Evelina Guerreschi
coco-chanel-un-lungo-anelito-alla-liberta«Ad appena vent’anni ho fondato una casa di moda. Non fu una creazione di un’artista né quella di una donna d’affari, ...

Come sarebbe un mondo senz'acqua?

Acqua - Ivan Libero Lino