WeWrite

La rivista che ti ascolta

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

    Cookie Policy

    Leggi ulteriori informazioni sulla e-Privacy Directive

Home

Idee per San Valentino

E-mail Stampa PDF
(5 voti, media 5.00 di 5)

San Valentino - ideeSan Valentino è ormai alle porte ma c’è chi ha iniziato il countdown già da molte settimane, tra questi spicca il sito: valentinesday2012.com. All’interno delle sue sezioni tutti coloro che sono alla ricerca di suggerimenti per rendere davvero speciale la festa degli innamorati possono trovare alcune idee interessanti.



L’effetto sorpresa è il primo essenziale ingrediente per dimostrare il proprio amore al partner. Occorre quindi fare qualcosa di eccezionale, che non per forza dev’essere complicato. Può trattarsi anche di un gesto semplice, purché esca dalla routine di coppia.

Partendo dal risveglio sarebbe sicuramente un’ottima idea preparare una colazione speciale, con la quale augurare un dolce buongiorno alla propria metà magari rimanendo a letto oppure decorando la tavola con fiori e candele, per rendere l’atmosfera più accogliente.

Se tuttavia non fosse possibile festeggiare fino a sera, diventa fondamentale curare la cena nei minimi dettagli. Senza dubbio optare per un ristorante esclusivo e a lume di candela risulta essere sempre una soluzione vincente. Attenzione però a non fare scelte scontate o troppo popolari, che rischierebbero di rendere l’atmosfera poco riservata.

Una cena di San Valentino non può certo concludersi con il solo dessert, è d’obbligo infatti scambiarsi i regali, per i quali vale un solo criterio: l’originalità. Non occorre infatti scegliere oggetti costosi per far sentire speciale la persona amata, basta semplicemente evitare di essere prevedibili o banali. Si possono ad esempio far realizzare molte cose simpatiche, come puzzle e composizioni, utilizzando le foto più belle dei momenti trascorsi insieme.

Nel giorno degli innamorati non contano soltanto i gesti ma anche le parole, bisogna quindi curare anche la comunicazione. Questa è indubbiamente un’occasione in cui poter rispolverare le lettere d’amore, che devono essere rigorosamente scritte a mano, preferibilmente dopo aver scelto con cura la carta.

Coloro che non sanno fare a meno della tecnologia possono affidare i propri pensieri d’amore a un messaggio sul cellulare. Senza dubbio però una telefonata a sorpresa sarebbe di maggiore effetto, occorre però essere certi di non disturbare o risultare inopportuni.

Chi avesse la fortuna di trascorrere l'intera giornata con la propria dolce metà potrebbe, tempo permettendo, concedersi una passeggiata all'aria aperta magari accompagnandola con un romantico picnic.

Per coloro che proprio volessero restare a casa, un’idea certamente originale sarebbe quella di stupire il proprio partner con dei trattamenti di bellezza, bastano cose semplici come maschere o massaggi. Ricreare l’effetto Spa dentro la propria casa non è infatti così difficile come si potrebbe pensare.: innanzitutto è fondamentale rendere l’atmosfera calda e rilassante, accendendo candele profumate, mettendo della musica romantica in sottofondo e stappando una bottiglia di buon vino.

Tutto ciò non vuol certo significare che cioccolatini, fiori e biglietti siano da considerarsi sorpassati. Quel che conta infatti è far sentire il proprio partner una persona speciale e per far ciò ogni mezzo è lecito.

Infine il consiglio più importante: scegliere e pianificare per tempo. Farsi trovare impreparati è infatti il primo passo verso l’insuccesso, meglio quindi tenere d’occhio il calendario.


Delia Peccetti

WeWrite, anno III, n.2, febbraio 2012