WeWrite

La rivista che ti ascolta

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

    Cookie Policy

    Leggi ulteriori informazioni sulla e-Privacy Directive

Home

New York: i luoghi dei film. Quali sono e dove andare

E-mail Stampa PDF
(4 voti, media 4.00 di 5)

New York: i luoghi dei film (Sex and the City)New York è una città in cui il cinema è protagonista e la realtà si mette in scena ogni giorno. La città è stata ed è tuttora location preferita di tanti film famosi e di moltissime serie televisive note in tutto il mondo, basti pensare a Sex and the City, che l’ha consacrata icona dei tempi moderni. Se vi capita di fare un viaggio a New York, vale la pena andare alla ricerca dei luoghi dei film e delle serie tv che hanno fatto la storia del cinema e che sono entrati a far parte del nostro immaginario collettivo.


Seduto sulla panchina più famosa di New York davanti al Queensboro Bridge, Woody Allen fece la più appassionata dichiarazione d’amore alla Grande Mela: “Questa è davvero una grande città, non importa cosa dicono gli altri”. Si tratta del film Manhattan, in cui Woody Allen dipinge il quadro di un’affascinante New York avvolta in un sublime bianco e nero, esaltandone la bellezza e la poesia.


5th Avenue, nel cuore di Manhattan, è il luogo che richiama subito alla mente l’indimenticabile film Colazione da Tiffany, un classico del cinema anni Sessanta: Tiffany è la famosa gioielleria celebrata nel film, luogo leggendario e meta di tanti turisti che amano spendere migliaia di dollari in sfavillanti gioielli, o che, in tempo di crisi, si accontentano anche solo scattare una foto ricordo davanti alla celebre vetrina.

Per le appassionate di Sex and the City, è doverosa una visita alla Magnolia Bakery, che si trova al 41 di Bleecker Street, dove Carrie e Miranda si trovano per assaporare un delizioso cupcake. La celebre pasticceria è anche set de Il diavolo veste Prada. Si dice che Magnolia sia l’unica pasticceria in grado di “paralizzare” New York, e questo per via delle file lunghissime che si formano per accaparrarsi i coloratissimi e “griffatissimi” cupcake appena sfornati.

Se siete di passaggio a New York durante le feste di Natale e amate Miracolo sulla 34esima strada, non potete perdervi i magazzini Macy’s sulla 34th Street e sulla 6th/7th Avenue. Al loro interno, inoltre, potreste anche sentirvi per un attimo come Rachel Green di Friends, che lavora da Bloomingdale’s proprietà, appunto, di Macy’s. Sempre per quel che riguarda i luoghi di Friends, il celebre palazzo dove vivono i ragazzi si trova nel Greenwich Village e precisamente all’angolo tra Bedford Street e Grove Street.

Se avete voglia di respirare un po’ di aria di “casa”, vi consigliamo una tappa a Little Italy dove sono state girate numerose scene del Padrino, di Donnie Brasco e della serie della serie The Sopranos.

Il Rockefeller Center e la sua pista di pattinaggio in inverno appaiono in tantissimi film, tra cui l’indimenticabile Harry ti presento Sally, la cui scena cult dell’orgasmo simulato di Meg Ryan è stata girata ai tavoli del  Katz’s Delicatessen, al 205 di East Houston.

Ovviamente, Broadway è tutta un fiorire di ricordi legati ai film: da La febbre del sabato sera, che divenne il simbolo di un’epoca, a Taxi Driver, che ci porta in giro in una New York notturna e piena di personaggi perversi. Prendete un taxi e chiudete gli occhi: vi sembrerà quasi di stare seduti nel taxi di De Niro e respirare la città e le sue atmosfere.

Per concludere il tour di New York, ci sono poi il Museo di Storia Naturale, set del divertente Una notte al museo con Ben Stiller, nonché luogo di lavoro del Ross di Friends, il Flatiron Building, nel quale lavora Peter Parker in Spiderman. New York diventa quasi una coprotagonista del film, ripresa in ogni dove, con prospettive fantastiche e reali al tempo stesso. Immancabile l’Empire State Building, il più noto grattacielo di New York,  reso famoso prima da King Kong e poi da numerosi film tra cui Insonnia d’amore con Tom Hanks e Meg Ryan.

E per finire questo tour alla scoperta dei film che hanno celebrato New York, vi proponiamo una vera chicca: all'incrocio tra Lexington Avenue e la 52a strada si trova la grata dove venne girata una delle scene più celebri della storia del cinema: la gonna di Marilyn Monroe che si solleva con il vento nel film Quando la moglie è in vacanza.

Sara Sirtori

WeWrite, anno III, n.9, settembre 2012