WeWrite

La rivista che ti ascolta

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.

    Cookie Policy

    Leggi ulteriori informazioni sulla e-Privacy Directive

Home Società

Sociale_Lavoro_No_Profit

Giuseppina: la mia storia

E-mail Stampa PDF
(7 voti, media 4.43 di 5)

RandagiSe questo è un uomo Se fossi un uomo, mi vergognerei. Poi dicono: «Sei un cane». Io ti domando: «Sei un uomo»?
Mi chiamo Giuseppina e sono una meticcia. Quando ero un cucciolo, avevo una casa ed ero felice. Poi, ho commesso una colpa che si chiama “vecchiaia”. Me ne sono accorta perché faticavo a camminare, e in più mi sono ammalata. «Calcoli al fegato», dissero. Ma nemmeno una parola, quando il mio padrone mi abbandonò davanti a un supermercato. Ero un giocattolo rotto. Non sono riuscita a ritrovare la strada del ritorno, le macchine mi stordivano minacciose. Ma certe persone è meglio perderle che trovarle. Ho ricevuto tanto, ma quanto ho dato è stato dimenticato in fretta.

Leggi tutto...
 

Diisagio anoressico-bulimico - quando la fobia è il cibo

E-mail Stampa PDF
(4 voti, media 5.00 di 5)

Bulimia e AnoressiaComunemente associati a periodi di diete restrittive e sbagliate, i disordini alimentari nascondono, in realtà, gravi tensioni interiori che conducono a un’immagine distorta del proprio corpo, alla sofferenza fisica e psicologica e, nei casi più drammatici, alla morte di chi ne è vittima. I DCA (disturbi del comportamento alimentare) colpiscono in particolare a partire dall’età adolescenziale, quando l’identità personale va formandosi, spesso influenzata da input esterni e intime insicurezze. Come recentemente segnalato dal Ministero della Gioventù, oggi in Italia sono circa tre milioni le persone affette da disturbi alimentari, delle quali due milioni proprio adolescenti.

Leggi tutto...
 


Pagina 4 di 4